Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Le mandorle sono i semi del mandorlo, prodotto tipico siciliano che è entrato a far parte dei prodotti tipici agroalimentari dell’Isola. Rispetto a molti altri alimenti non hanno effetti collaterali se assunte in dosi contenute. I benefici delle mandorle sono davvero tanti ed affascinanti. La concentrazione di proteine, minerali, acidi grassi e amminoacidi rendono auspicabile il consumo di mandorle in una sana alimentazione. Dunque consumare ogni giorno una piccola razione di frutta secca come le  mandorle può essere molto utile per il nostro organismo. Contengono grandi quantità di fibre, utili per favorire il transito intestinale e combattere la stitichezza. I micronutriementi presenti in esse, sono un vero toccasana per la memoria e per far risanare i tessuti celebrali, il magnesio presente eliminerà quel senso di spossatezza o di affaticamento presente nei soggetti depressi e/o che soffrono della sindrome premestruale. Chi poteva immaginare che  a mangiare 3 mandorle al giorno, si migliora e di gran lunga la qualità della vita di ognuno di noi? Le mandorle sono un alimento che nutre il nostro cervello. Problemi con l’intestino? Scopri l’olio di mandorle: L’Olio di mandorla a base rigorosamente vegetale è fondamentale per le persone che soffrono di disturbi intestinali. Mangiare 3 mandorle al giorno, oppure bere un cucchiaio di olio di mandorle sin dal mattino, appena svegli, aiuterà il vostro intestino a regolarizzarsi. Le mandorle sono ricchissime di oli di alta qualità quali acido oleico e acido linoleico che contribuiscono a ridurre il colesterolo LDL e aumentando l’HDL “colesterolo buono”. L’olio di mandorle è anche utile in caso di smagliature nel periodo della gravidanza o come conseguenza di una dieta ferrea. Le Mandorle sono molto ricche di magnesio, calcio, potassio ed altri minerali di minor rilevanza: rame, manganese, fosforo, ferro e zinco. Sono fonte di Vitamina E, Vitamina B2 e in generale delle altre vitamine del gruppo B, non solo ma ricchissime in magnesio essenziale per molteplici funzioni cellulari soprattutto per il sistema nervoso. Siccome hanno anche molte proteine (20 grammi per etto), sono un cardine dell’alimentazione vegetariana. L’olio di mandorla per esempio è utilizzato in cosmesi e in dermatologia per le sue proprietà idratanti ed emollienti. L’Olio di mandorle dolci è ricco di proteine, sali minerali, vitamina A, e altre vitamine del gruppo B; è un ottimo emolliente, nutriente e lenitivo. Adatto ad ogni tipo di pelle, combatte l’invecchiamento ed è utilizzato soprattutto in caso di pelle secca; utile in caso di morbillo o varicella, dove, il suo effetto emolliente ne attenua il prurito. L’olio di mandirle è anche utile in caso di smagliature nel periodo della gravidanza o come conseguenza di una dieta ferrea. Studi recenti suggeriscono che le mandorle e le noci possono aiutare a controllare i livelli di zuccheri nel sangue e ridurre il rischio di sviluppare la Sindrome Metabolica. Sono ottime a colazione insieme ai cereali oppure con lo yogurt. Ottimo l’abbinamento nelle insalate insieme alle noci oppure nella realizzazione di primi piatti. Fonte Studio Ruggirello

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here