Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

PALERMO: LA POLIZIA DI STATO DENUNCIA UN GIOVANE PALERMITANO PER RICETTAZIONE.

Subire un furto di certo non è una bella esperienza. Se poi questo riguarda una bicicletta nuovissima, giusto a pochi giorni dall’entrata in vigore della ZTL nelle vie cittadine, quando la bicicletta avrebbe consentito di raggiungere comodamente ed economicamente il centro, allora il tutto appare ancora più gravoso. Tuttavia, grazie alla Polizia Ferroviaria di Palermo C.le la vicenda si è conclusa con il lieto fine. Infatti, durante un servizio di pattugliamento della Stazione di Palermo C.le, volto alla prevenzione e repressione dei reati in genere, i poliziotti si sono imbattuti in B.A., un diciottenne già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio. Questi si aggirava per lo scalo ferroviario con una bicicletta di nuovissima generazione al seguito. Insospettiti, gli agenti hanno deciso di sottoporlo ad un controllo dal quale è emerso che il giovane era dedito ai furti di bicicletta, per cui si è provveduto ad accertare la provenienza del velocipede.
Il ragazzo non ha saputo giustificarne la provenienza lecita affermando di averla comprata poco prima al mercato cittadino di Ballarò per la somma di 50 euro. Una spiegazione palesemente falsa per gli agenti che, dagli accertamenti effettuati hanno scoperto che una bicicletta della stessa marca, colore e scritta apposta sul telaio era stata oggetto di furto qualche giorno prima da un box sito in Via Principe di Resuttana. Il giovane è stato quindi denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria per il reato di ricettazione mentre la bicicletta, il cui valore è superiore ai 500 Euro, è stata riconsegnata al legittimo proprietario che è parso visibilmente sollevato dal ritrovamento ed ha ringraziato la Polizia di Stato per quanto fatto, manifestando non poca sorpresa per aver rivisto la propria bicicletta comprata appena tre mesi prima.
L’attenzione della Polizia è sempre massima nei confronti di tutte le tipologie di reato e denunciare ogni illecito è lo strumento necessario e fondamentale al fine di consentire agli investigatori di assicurare i colpevoli alla giustizia.

Palermo, 7 marzo 2016

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here