Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

LA POLIZIA DI STATO IDENTIFICA E DENUNCIA UN GIOVANE “PIRATA” DELLA STRADA, RESPONSABILE DELL’INVESTIMENTO DI UN PEDONE NEL CENTRO CITTA’
La Polizia di Stato, ieri notte, è intervenuta in piazza Verdi, qualche minuto prima teatro di un incidente stradale tra auto e pedoni. L’incidente era stato provocato da un dissennato automobilista, in transito lungo la via Cavour, proveniente in contro senso dalla via Roma, che non aveva rispettato la precedenza di un gruppo di giovani intenti ad attraversare le strisce penali.
L’arrivo a gran velocità della vettura era stata notata dal gruppo di giovani sulle strisce e dai tanti coetanei che assiepano, anche di notte, la zona della “champagneria”.
Le urla di tanti hanno segnalato l’incombere della vettura ed hanno consentito alla maggior parte dei giovani sulle strisce di scansarsi ed evitare l’impatto; non ad un 21enne e ad una ragazza di 23 anni, residenti in provincia, che sono stati colpiti in pieno ed hanno avuto la peggio, riportando, fortunatamente, solo ferite superificiali ed escoriazioni.
Il conducente della vettura, un palermitano di 22enne palermitano, dopo avere accennato ad una frenata ed avere impattato sui due giovani, ha accelerato la marcia e si è allontanato in gran fretta.
Quanto accaduto e la direzione di fuga del “pirata della strada” sono stati, praticamente in tempo reale, segnalati al “113” che ha fatto convergere le numerose pattuglie già, ordinariamente, dispiegate lungo le vie del centro.
La vettura segnalata dagli astanti è stata intercettata ed inseguita da numerose volanti della Polizia di Stato nella zona del Policlinico; l’automobilista è stato fermato in via Liborio Giuffrè e, sin da subito, è sembrato mostrare segnali di alterazione psicomotoria, probabilmente dovuta ad abuso di alcool.
Esperiti i dovuti accertamenti, l’uomo è stato denunciato per i reati di omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza, con il contestuale ritiro della patente di guida. La vettura è stata restituita ad un congiunto del fermato, legittimo proprietario del mezzo.

Aggiungiti alla nostra pagina mobmagazine e riceverai aggiornmenti in tempo reale. Per aggiungerti  metti mi piace nella nostra pagina qui sotto
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here