Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

A Palermo arriva una ventata di novità, grazie alla collettiva d’arte “.Metamorfosi”, dove saranno esposti elaborati grafici e pittorici, di tre giovani artisti, Alessandro Armetta, Claudio Califano, e Giuseppe Di Liberto.
“Con grande orgoglio – dichiara Salvo Messina, Professore di pittura presso il Liceo artistico Eustachio Catalano, – questi tre giovani artisti sono stati anche miei allievi, per cinque anni, al liceo artistico. Gli anni più belli, i più difficili, quelli che non dimentichi”.
“ Claudio, Alessandro e Giuseppe, – spiega – sono tre personalità completamente diverse che magicamente si completano, così come il rosso cerca il verde per completarsi, per ricostituire l’armonia, così loro si sono cercati (Alessandro e Giuseppe erano compagni, Claudio no), e hanno chiuso il cerchio”.
“Il titolo della mostra ‘.Metamorfosi’, forma che muta, che si trasforma, – aggiunge Messina – , indica un linguaggio, uno stile in continua evoluzione, ed anche una ricerca artistica portata avanti esplorando ogni linguaggio, ogni possibile sperimentazione.”
La Collettiva d’Arte contemporanea, ‘.Metamorfosi’, si svolgerà nel capoluogo regionale, presso “L’Altro ArteContemporanea”, dal 15 al 29 aprile, in via Torremuzza n. 6, info evento 091 617 0009, mobile 347 3012222.

Filippo Virzì


Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

LASCIA UN COMMENTO