Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

PALERMO: LA POLIZIA DI STATO SCOPRE UN GIRO DI PROSTITUZIONE NIGERIANE, NEL POPOLARE QUARTIERE DI BALLARO’

La scorsa mattina, i poliziotti della Squadra Mobile hanno controllato un immobile ubicato nel popolare quartiere di Ballarò, ove a seguito di un’attività di indagine era emerso un giro di prostituzione.
Il controllo ha dato esito positivo, in quanto all’interno del locale sono state identificate sei giovani donne nigeriane ed un uomo, loro connazionale.
Quest’ultimo, dai primi accertamenti, è risultato già indagato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, in quanto, tratto in arresto dalla Squadra Mobile di Agrigento, come “scafista” nel 2012.
Le persone identificate, a seguito di ulteriori accertamenti effettuati presso l’Ufficio Immigrazione, sono risultate clandestine e come da prassi, avviate presso diversi centri di identificazione ed espulsione, ove saranno trattenute per il tempo necessario al loro invio verso il paese di origine.

L’immobile controllato è risultato concesso in locazione agli extracomunitari da parte di un italiano pregiudicato, che percepiva un canone mensile da parte degli occupanti, recandosi personalmente a ritirarlo; pertanto, in applicazione del decreto n.286/1998 art. 12 comma 5 bis (Testo Unico Immigrazione), l’appartamento è stato sottoposto a sequestro e ne sarà valutata la confisca da parte dell’Autorità Giudiziaria ed il locatore denunciato ai sensi della medesima normativa.
Nell’ambito degli stessi servizi, unitamente a personale del Commissariato P.S. “Oreto-Stazione”, della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale e del Reparto Prevenzione Crimine, è stato sottoposto a sequestro un bar ubicato in via Maqueda per carenze igienico-sanitarie.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here