Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

PALERMO: LA POLIZIA DI STATO ARRESTA UN CITTADINO TUNISINO PER UNA RAPINA, IN PIENO CENTRO STORICO, IN DANNO DI UNA TURISTA INGLESE

Agenti della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno tratto in arresto Essid Ahmed 27enne cittadino tunisino, responsabile del reato di rapina in concorso con un complice rimasto ignoto.
Ieri pomeriggio, intorno alle ore 16.30, i poliziotti, nell’ambito dei servizi di prevenzione e contrasto ai reati predatori quotidianamente espletati lungo le vie del centro storico, percorrendo corso Vittorio Emanuele, hanno notato a distanza due individui, avvicinarsi con fare sospetto ad una coppia di turisti inglesi.
Uno dei due malintenzionati, approfittando di un momento di distrazione, ha strappato dalle mani di uno dei due turisti uno smartphone ed è fuggito in direzione di vicolo Paternò, il complice, al contempo, si è lanciato sulla vittima per permettere al correo di guadagnare la fuga.
Gli agenti, che nel frattempo sono giunti sul posto, hanno da subito bloccato uno dei rapinatori, identificato per Essid Ahmed 27enne tunisino, mentre l’altro, (quello che ha strappato il cellulare dalle mani della turista), dopo un breve inseguimento ha fatto perdere le proprie tracce tra i vicoli del centro storico.
Essid è stato arrestato per il reato di rapina e condotto presso le camere di sicurezza della Questura in attesa del rito della ‘direttissima’ che sarà celebreato in data odierna.
Indagini sono in corso per risalire all’identità del complice.


Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

LASCIA UN COMMENTO