Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

PALERMO: LA POLIZIA DI STATO ARRESTA TRE MALVIVENTI FERMATI POCO PRIMA DI UN BLITZ IN UNO STABILE A BALLARO’.
La Polizia di Stato ha sventato un furto in uno stabile del centro storico palermitano.
I poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno tratto in arresto Polizzotto Alessandro, 27enne dell’Albergheria, Lo Monaco Cristian, 25enne della zona della stazione centrale e Garofalo Salvatore, 23enne di Ballarò, tutti responsabili del reato di tentato furto aggravato.
I tre, in compagnia di un quarto complice ancora ignoto, stanotte, sono giunti in via dell’Università e già la disposizione assunta ha denotato una meticolosa premeditazione: due si erano, infatti, disposti ai lati della strada, in via Maqueda ed in via Rua Formaggi e due hanno “operosamente” armeggiato sul portone d’ingresso di uno sabile.
Provvidenziale il passaggio di una Volante della Polizia di Stato lungo la via Maqueda che ha scorto la presenza di un giovane su un ciclomotore e ne ha intuito la sua funzione di “sentinella”. Questa, d’altronde, bene ha svolto il suo ruolo, gridando ai complici di scappare e generando un fugggi fuggi in più direzioni.
La presenza di numerosi equipaggi notturni nel centro storico palermitano, ha consentito di intercettare tre dei quattro fuggitivi, uno dei quali, l’ultimo, in ordine cronologico, raggiunto dagli agenti, aveva trovato rifugio dentro il cassone di un cantiere.
Nei pressi dello stabile preso di mira sono stati trovati numerosi arnesi atti allo scasso, abbandonati dai malviventi prima di darsi alla fuga.
I tre sono stati tratti in arresto ed il provvedimento è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria.

Aggiungiti alla nostra pagina mobmagazine e riceverai aggiornamenti in tempo reale. Per aggiungerti clicca su "Mi piace" qui sotto
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here