Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

PALERMO: LA POLIZIA DI STATO ARRESTA UN CITTADINO NIGERIANO, SCAGLIATOSI VIOLENTEMENTE CONTRO GLI AGENTI ALL’ATTO DI UN CONTROLLO DI POLIZIA

La Polizia di Stato ha tratto in arresto Philips Stephen, 22enne cittadino nigeriano, poiché responsabile dei reati di oltraggio, resistenza, aggressioni e lesioni a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato.
Una “Volante” della Polizia di Stato, ieri mattina, intorno alle ore 09.30, durante il regolare servizio di controllo del territorio, su disposizione della Sala Operativa, si è recata in un supermercato del quartiere San Lorenzo, al cui interno era stata segnalata la presenza di alcuni cittadini extracomunitari, intenti ad infastidire gli avventori.
Giunti sul posto, i poliziotti hanno riscontrato la presenza di due cittadini stranieri i quali, in quanto sprovvisti di documenti di riconoscimento, sono stati condotti presso l’Ufficio Immigrazione della Questura per accertamenti legati alla loro posizione sul territorio nazionale.
Già dalle prime battute, uno dei due stranieri ha mostrato segni di insofferenza e nervosismo che, una volta giunti presso gli Uffici di Polizia, sono sfociati in vera e propria aggressione in danno degli agenti, violentemente spintonati, e nel deliberato danneggiamento del vetro di una portafinestra posta all’ingresso della struttura, mandato letteralmente in frantumi dal giovane extracomunitario.
Lo stesso, bloccato con non poca fatica, dopo pochi minuti, durante le fasi dell’identificazione, è andato nuovamente in escandescenza scagliandosi contro i poliziotti, con calci, pugni e minacciando i presenti.
L’intervento di altri agenti dell’Ufficio Immigrazione ha permesso di bloccare definitivamente il giovane e di trarlo in arresto per i reati di oltraggio, resistenza, aggressioni e lesioni a Pubblico Ufficiale, nonché per danneggiamento aggravato.
Su disposizione dell’Autorità, Giudiziaria Philips Stephen è stato condotto presso le camere di sicurezza della Questura, in attesa di essere giudicato col rito della ‘direttissima’, che verrà celebrato in data odierna.

Palermo, 7 Maggio 2016

Aggiungiti alla nostra pagina mobmagazine e riceverai aggiornmenti in tempo reale. Per aggiungerti  metti mi piace nella nostra pagina qui sotto
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here