Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Messi a segno a dicembre in farmacie, supermercati e tabaccherie
Nella mattinata odierna, la Polizia di Stato, segnatamente personale della Squadra Mobile, diretta dal Dott. Rodolfo RUPERTI, ha proceduto all’ esecuzione di un’Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere a carico di PIVETTI MICHELE, pregiudicato palermitano 51enne, autore di sei violente rapine aggravate, commesse in uno strettissimo arco temporale, ovvero tra il 16 ed il 30 dicembre 2015 e spesso anche nella stessa giornata, in pregiudizio di farmacie, rivendite di tabacchi e supermercati del centro cittadino. Il Pivetti, nel compimento degli episodi di reato descritti, utilizzava sempre lo stesso abbigliamento e lo stesso “modus operandi”, ovvero con assoluta naturalezza e spregiudicatezza, quasi a denotare una spiccata “professionalità” nel delinquere, minacciava con una pistola, perfettamente funzionante peraltro, i dipendenti presenti alle casse dei vari esercizi commerciali, intimando loro di consegnare l’incasso, per poi darsi a precipitosa fuga.
L’ ordinanza in argomento trae origine da una laboriosa attività investigativa condotta dalla sezione “Falchi”, diretta dal Vice Questore Aggiunto, Dott.ssa Carla MARINO, svolta attraverso la meticolosa analisi delle immagini registrate dagli impianti di video sorveglianza degli esercizi commerciali oggetto di rapina e di quelli limitrofi, non disgiunta dalla conoscenza profonda del territorio e della criminalità locale da parte degli inquirenti della Mobile.
Il PIVETTI si trova attualmente recluso presso la Casa Circondariale “Pagliarelli”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here