Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

di Paola Fagone

L’Animale Umano, dodici racconti, dodici e-book, dodici autori. Urban Apnea Edizioni ci fa scoprire l’affascinante mondo della lettura digitale, gratuitamente.

Prima di parlare dell’Animale Umano (Dodecalogia), antologia in formato digitale, è opportuno fare una breve descrizione di Urban Apnea Edizioni (www.urbanapneaedizioni.it), casa editrice e biblioteca virtuale che consente di fruire di un consistente numero di prodotti multimediali (testi – video – musica) gratuitamente o, se vogliamo, con un piccolo contributo volontario, qualora ne apprezzassimo la mission e il tentativo, per nulla scontato, di produrre e rendere disponibili prodotti culturali di svariato genere.animale umano 3 (1)
Di questi tempi non pare cosa da poco, anzi, sembra avere a che fare con il visionario tentativo di cambiare il mondo o se preferite solo le coscienze, con la cultura – questa sconosciuta – in un momento storico dove l’apprendimento e la formazione, come strumenti di emancipazione e accrescimento personale, si rendono necessari.
Parallelamente, Urban Apnea è anche un sito dove è possibile acquistare on-line, manco a dirlo, piccoli capi di abbigliamento “parlanti” (clicca info/cosa è/abbigliamento), ovvero che veicolano messaggi, idee, inclinazioni, appartenenze.
L’Animale Umano è un progetto editoriale che raccoglie dodici racconti di dodici autori diversi, differenti per vissuto, approccio alla scrittura, esperienze, in ordine di uscita: Eleonora Lombardo, Dafne Munro, Carlo Loforti, Alessandro Locatelli, Stefania Rega, Antonio Martone, Ettore Del Capitano, Giovanni Romano, Marco Patrone, Marco Di Fiore, Beatrice Gozzo, Giuseppe Perez.
Dodici racconti di facile fruizione, pubblicati on-line con la modalità evento virtuale su Facebook ogni 5 del mese, da scaricare poiché sono proposti come e-book, accompagnati tutti da un video trailer di presentazione You Tube e ognuno da una propria colonna sonora. L’approccio digitale alla lettura può sembrare innaturale per molti affezionati al cartaceo, ma chi è diffidente con la lettura digitale, può tranquillamente stampare e custodire i racconti mensilmente proposti per future consultazioni, oppure ogni 3 mesi, acquistare una speciale trilogia cartacea realizzata dalle edizioni Leima, co-editore del progetto.
animale umano 2I racconti pubblicati una volta al mese – sono già usciti i primi otto numeri (in questo link: urbanapneaedizioni.it – oltre a consentirci una lettura breve, ma non senza spunti di riflessione, ci consente di interagire direttamente con l’autore, al quale possiamo chiedere qualsiasi chiarimento o curiosità.
Un approccio di lettura-condivisa che permette al lettore di informarsi, creare un dibattito, complimentarsi oppure criticare quanto ha letto. Sempre su Facebook è presente anche il gruppo L’Animale Umano (in questo link:https://www.facebook.com/groups) per seguire tutti gli aggiornamenti, le novità e restare connessi con gli autori e l’intero progetto.

 

Le foto di copertina sono state realizzate da Peppino RomanoPaginaWeb

Progetto grafico di Angela Graci PaginaWeb

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here