Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

PALERMO: RAPINA CON SIRINGA IN UN ALBERGO CITTADINO. LA POLIZIA DI STATO IDENTIFICA ED ARRESTA L’AUTORE

La Polizia di Stato ha dato un nome all’autore di una violenta rapina a portieri d’albergo, perpetrata in una struttura ricettiva di Palermo, lo scorso 12 gennaio.
Per quella rapina, in data odierna, personale della Squadra Mobile, diretta dal Dott. Rodolfo RUPERTI, ha proceduto all’esecuzione di un’Ordinanza di Custodia Cautelare a carico di MANISCALCO LORENZO, 35enne pregiudicato nativo di Sciacca.
Grazie ad una compiuta ricostruzione degli eventi, avvenuta attraverso le testimonianze dei presenti e le immagini delle telecamere interne, è stato possibile appurare che Maniscalco, la sera del 12 gennaio si è introdotto all’interno di un noto Hotel del centro cittadino, puntando subito l’ingresso del Back Office, ha estratto dalla tasca del suo giubbotto una siringa, l’ha brandita all’indirizzo dei due addetti alla reception e, sotto la costante minaccia di pungerli, li ha costretti a prelevare il denaro, ammontante a €. 475,00, custodito in un cassetto.
Immediatamente dopo si è dileguato per le vie limitrofe, facendo perdere le sue tracce.
Da quel momento si sono dispiegate senza sosta le indagini dei “Falchi”, coordinati dal Vice Questore Aggiunto, Dott.ssa Carla MARINO, che si sono avvalse dell’imprescindibile apporto fornito dalle immagini registrate dagli impianti di video sorveglianza dell’ hotel che avevano ripreso l’ episodio e hanno permesso di identificare l’ autore del reato.
L’uomo si trova presso il proprio domicilio, in regime di Arresti Domiciliari.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here