Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

PALERMO: LA POLIZIA DI STATO ARRESTA UN RAPINATORE PALERMITANO, AUTORE DI UNA VIOLENTA RAPINA COMPIUTA IN DANNO DEL CORRIERE DI UNA DITTA DI PRODOTTI DI PASTICCERIA
Stamani, la Polizia di Stato ha proceduto all’arresto, in flagranza di reato, del pluripregiudicato Lombino Fabio, 28enne palermitano, responsabile del reato di rapina commessa in pregiudizio di un impiegato di una ditta di prodotti per pasticceria, che stava effettuando delle consegne.
Questi i fatti:
alle ore 10.30 circa, la vittima, in Via Roccazzo, è stata rapinata del proprio borsello contenente la somma di circa 2.000,00 euro, frutto dell’incasso delle consegne effettuate per conto della ditta di cui è dipendente, da un soggetto che lo ha aggredito fisicamente, per poi cercare di darsi alla fuga salendo a bordo di una lancia Y.
Il malcapitato si è posto all’ inseguimento del rapinatore, è riuscito a raggiungerlo, lo ha costretto a scendere dalla vettura ed ha ingaggiato una colluttazione per cercare di rimpossessarsi del marsupio .
Il malvivente è, comunque, riuscito a fuggire appiedato con il borsello all’ interno del mercato rionale poco distante, lasciando sul luogo, teatro degli eventi, la lancia Y a bordo della quale aveva cercato la fuga.
Il “Falchi” della Squadra Mobile appartenenti alla Sezione “Contrasto al Crimine Diffuso”, immediatamente giunti sul posto, dopo avere effettuato i dovuti accertamenti sul veicolo, sono riusciti ad identificare l’autore del reato ed a rintracciarlo pochi minuti dopo.
Il pregiudicato, identificato per LOMBINO FABIO, è stato, pertanto, tratto in arresto e condotto presso gli uffici della Squadra Mobile, in stato di arresto.


Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

LASCIA UN COMMENTO