Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

PALERMO: LA POLIZIA DI STATO ARRESTA UNO SPACCIATORE, SORPRESO CON UN CARICO DI 2 CHILOGRAMMI DI HASHISH

La Polizia di Stato ha arrestato Russo Nunzio, 28enne palermitano di via Enrico Albanese, con numerosi precedenti di polizia, responsabile dei reati di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale.
L’arresto è avvenuto nella zona circostante la stazione “Notarbartolo”.
In via A.Boito, due pattuglie della Squadra Mobile della sezione “Contrasto al Crimine Diffuso”, a bordo di motociclo, hanno notato i movimenti sospetti di un gruppo di giovani, ne hanno seguito il percorso fin quando due dei componenti se ne sono staccati e si sono allontanati brevemente per intraprendere altro tragitto.
Poiché erano questi ultimi gli unici a recare con sé un voluminoso sacchetto, è nei loro confronti che si è appuntata l’attenzione degli agenti.
E’, così, scattato il controllo dei poliziotti che i due fermati, è sembrato, volessero assecondare; era, in realtà, soltanto un pretesto per prender tempo: i due hanno lasciato cadere il sacchetto e sono fuggiti.
Gli agenti hanno rincorso entrambi e sono riusciti a raggiungere uno dei due, Russo, per altro colui che recava con sé il sacchetto.
Soltanto dopo una faticosa colluttazione, Russo è stato ammanettato.
All’interno del sacchetto, gli agenti hanno trovato due chilogrammi di hashish, suddiviso in 4 confezioni da 5 panetti, cadauno, del peso di 100 grammi.
Lo stupefacente è stato sequestrato, Russo arrestato ed indagini sono in corso per risalire a coloro a cui l’arrestato si accompagnava e, soprattutto, alla provenienza ed alla destinazione della droga.

Aggiungiti alla nostra pagina mobmagazine e riceverai aggiornamenti in tempo reale. Per aggiungerti clicca su "Mi piace" qui sotto
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here