Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

Anche a Palermo quest’oggi,   all’interno del complesso caserme ” Dalla Chiesa-Calatafimi”, in via Vittorio Emanuele, si è celebrato il  202° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri, alla presenza delle massime autorità provinciali, del sindaco di Palermo, delle  autorità politiche cittadine e regionali,  delle Associazioni Combattentistiche e dell’Associazione Nazionale Carabinieri.

“L’Arma e’ una ricchezza per tutto il Paese con i suoi due secoli di storia. Evidentemente la struttura ordinativa della nostra istituzione e’ una struttura valida se e’ stata in grado di resistere al tempo e agli eventi che si sono succeduti in oltre due secoli di storia nazionale”,  a dichiararlo è stato  il Generale  Riccardo Galletta (nella foto), Comandante della Legione Carabinieri Sicilia, a margine della Festa dell’Arma a Palermo.

Il Generale Galletta, ha  menzionato in particolare,  l’Associazione Nazionale Carabinieri,  in occasione del 130° anno di vita  dalla fondazione,  il quale sarà festeggiato  a Milano, dal 17 al 19 giugno.

Durante l’evento,  è stato fatto il consueto consuntivo sull’andamento dei reati nell’ambito della provincia , dal quale sono emersi gli  ottimi  risultati conseguiti dagli uomini dell’Arma,  sempre presenti sul territorio, grazie anche ad un’opera encomiabile  di  continua prevenzione e di costante repressione .

Presente all’evento,   una scolaresca  di bambini della scuola elementare dell’Istituto Sant’Anna, coordinati dal corpo docente, testimonianza dell’opera infaticabile dell’Arma sul territorio,  nell’accrescimento ed arricchimento  della cultura della legalità, anche fra i più giovani.

 

 

 

Aggiungiti alla nostra pagina mobmagazine e riceverai aggiornamenti in tempo reale. Per aggiungerti clicca su "Mi piace" qui sotto
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here