Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

PALERMO: LA POLIZIA DI STATO SCOVA UN MALVIVENTE SOTTRATTOSI ALLA CATTURA

La Polizia di Stato, segnatamente personale del Commissariato di P.S. “Oreto-Stazione”, ha notificato a SAMMARTINO Carlo, 24enne palermitano, un decreto, emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo, relativo alla sospensione degli arresti domiciliari con contestuale, immediato, accompagnamento presso la casa circondariale palermitana in attesa della decisione dello stesso Tribunale.
Il provvedimento è motivato dalla circostanza che Sammartino, recentemente sottoposto agli arresti domiciliari, è risultato, più volte, evadere da tale regime, così come testimoniato dai numerosi controlli eseguiti dai poliziotti del Commissariato di P.S. “Oreto-Stazione”.
Gli agenti, in occasione dell’ultimo controllo, hanno, addirittura, constatato come l’accesso dell’abitazione ove l’uomo avrebbe dovuto trascorrere gli arresti domiciliari risultasse sbarrato dall’apposizione di un lucchetto.
Una capillare attività investigativa sul territorio di loro competenza ha permesso ai poliziotti di verificare che, con buona approssimazione, Sammartino si trovasse in un domicilio in zona Via Crispi.
Quando gli agenti hanno fatto ingresso nell’abitazione, Sammartino ha, appena, avuto il tempo di percepire le fasi dell’irruzione ed il risicato margine di tempo a disposizione gli è servito soltanto per tentare, inutilmente, di nascondersi.
Per i poliziotti è stato facile scovarlo e notificargli il provvedimento del Tribunale di Sorveglianza, con il conseguente accompagnamento presso la locale Casa Circondariale.


Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

LASCIA UN COMMENTO