Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

LA POLIZIA DI STATO INDIVIDUA ED ARRESTA UN MINORENNE RUMENO, AUTORE DI UN FURTO IN APPARTAMENTO E DI UNA SPERICOLATA FUGA IN BICICLETTA
La Polizia di Stato, la notte tra sabato e domenica, ha sventato un furto in appartamento in via Castelforte e ne ha tratto in arresto il responsabile, un 17enne rumeno, residente in un quartiere popolare palermitano.
Il giovane si era introdotto nell’appartamento dopo averne infranto la finestra, aveva messo a soqquadro tutti gli ambienti ed aveva fatto razzie di suppellettili ed articoli elettronici, riponendoli in uno zainetto.
Il giovane rumeno ha imbracciato lo zainetto ed in sella alla sua bicicletta ha abbandonato la via Castelforte come se nulla fosse stato.
La scena dell’ingresso dell’uomo nell’appartamento era stata scorta da un testimone che, senza perdere tempo, aveva avvisato il “113”.
Una pattuglia del Commissariato di P.S. “Libertà”, a breve distanza dalla via Castelforte, ha intercettato un ciclista, somaticamente corrispondente al ladro di appartamento.
I poliziotti gli hanno intimato l’ “Alt Polizia” ma il giovane ha accelerato l’andatura, cercando una spericolata fuga, anche contromano, in viale Resurrezione.
Dopo aver abbandonato il velocipede, ma non lo zainetto, ed avere tentato un’ultima disperata fuga, a piedi, il rumeno è stato raggiunto dagli agenti e bloccato. Solo dopo un’ energica colluttazione che gli sarebbe costata anche una denuncia per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale, il rumeno è stato ammanettato e tratto in arresto.
Il giovane ha ammesso di avere compiuto il raid in appartamento, anche alla luce del ritrovamento, da parte dei poliziotti, del contenuto dello zainetto: due computer portatili, orecchini, orologi e denaro.
Nello zaino anche un bilancino di precisione che, probabilmente, sarebbe servito per pesare l’oro dei monili sottratti, in previsione di una veloce immissione della refurtiva nel mercato della ricettazione.
Tutti gli oggetti sottratti sono stati restituiti al proprietario dell’appartamento, assente all’atto del furto e debitamente informato dai poliziotti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here