Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 37
  •  
  •  
  • 3
  •  
  •  
    40
    Shares

PALERMO: LA POLIZIA DI STATO ARRESTA DUE GIOVANI PALERMITANI TROVATI IN POSSESSO DI SOSTANZE STUPEFACENTI
Agenti della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno tratto in arresto i palermitani PRESTIGIACOMO Pasquale, 24enne e CUPPARI Loris, 19enne, responsabili del reato di detenzione e traffico di sostanza stupefacente.
Intorno alle ore 10:30, i poliziotti durante l’ordinaria attività di prevenzione e controllo del territorio, nel transitare lungo il viadotto V.F.1 in direzione di via Troina, notavano due giovani a bordo di un motociclo provenire dalla corsia opposta a sostenuta velocità, per poi immettersi nello svincolo per via Regione Siciliana.
I due giovani, accortisi della volante di Polizia, acceleravano ulteriormente la loro marcia, nel tentativo di far perdere le proprie tracce, zig-zagando pericolosamente tra i veicoli che percorrevano la via.
Gli agenti, insospettiti da tale atteggiamento, decidevano di raggiungerli per procedere ad un controllo.
I due giovani, durante la fuga, tentavano di estrarre dalle tasche dei pantaloni qualcosa, evidentemente, per disfarsene.
Venivano tempestivamente raggiunti dai poliziotti e bloccati, venivano sottoposti a perquisizione che dava esito positivo: infatti, addosso ad uno dei due soggetti, occultata all’interno dei jeans, si rinveniva una busta in cellophane contenente una considerevole quantità (101 gr) di sostanza stupefacente, verosimilmente cocaina, mentre addosso all’altro si trovava un’altra busta in cellophane contente stufefacente del tipo marijuana, materiale che veniva posto sotto sequestro.
Alla luce dei fatti, i due giovani venivano accompagnati presso gli Uffici di Polizia e tratti in arresto.
I due, al termine delle formalità di rito, venivano condotti presso la Casa Circondariale “Pagliarelli”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here