Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

In atto presso il Viminale la programmata riunione sul riordino delle carriere. Presenti per l’Amministrazione il Capo della Polizia Gabrielli, il Vice Piantedosi, Il Prefetto Mazza delle Risorse Umane, Ianniccari dei Tecnici, Bella del Legislativo, Ricciardi delle Relazioni Sindacali e numerosi altri Dirigenti del Dipartimento. In rappresentanza della CONSAP Innocenzi e Pantano. Gabrielli ha esternato l’intendimento di voler addivenire ad un riordino quanto più condiviso possibile con le rappresentanze sindacali, impegnandosi altresì a sensibilizzare la classe politica per reperire ulteriori risorse, ritenute necessarie per ridisegnare una nuova architettura ordinamentale .
Innocenzi , nel suo intervento, ha sostenuto che il riordino bisogna farlo ma non come è stato impostato. Le bozze di riordino presentate dall’Amministrazione, sembrano confezionate da una mente diabolica e finalizzate ad arrecare danni gravi ed irreparabili ad un apparato già fortemente sofferente.
Fondamentale “lavorare” con attenzione sulla fase transitoria, riconoscendo quelle dignità che le bozze presentate fino ad oggi offendono gravemente.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here