Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

Alto livello di senso civico dei cittadini di Casteldaccia che nella notte, svegliati dall’odore acre del fumo, scoprono che alcuni delinquenti hanno dato fuoco ad uno dei nuovi cassonetti dei rifiuti posti sulla S.S. 113 all’altezza dell’hotel Solunto Mare dall’amministrazione comunale. Alcune persone armate della gomma per annaffiare il giardino si sono prodigate a fermare il traffico e spegnere l’incendio che stava divampando verso la cabina elettrica della zona. Salvate anche le auto parcheggiate lungo il bordo strada. Il fumo acre ancora fuoriesce dopo mezz’ora e i miasmi sono irrespirabili, svegliando i residenti della zona.

image

Ore 3.41 chiamata al 115….ore 4.24 arrivo dell’autobotte ….ore 4.25 l’autobotte si allontana senza fare assolutamente nulla…

Daniela Arduino

Aggiungiti alla nostra pagina mobmagazine e riceverai aggiornamenti in tempo reale. Per aggiungerti clicca su "Mi piace" qui sotto
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here