Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

La Polizia di Stato, ha tratto in arresto per produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, SIMONETTI Giuseppe, 35enne palermitano, pregiudicato, già agli arresti domiciliari.
La scorsa sera, i poliziotti in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, durante il servizio di prevenzione e controllo del territorio, hanno notato uno strano andirivieni da una palazzina nel quartiere Brancaccio.
Gli agenti, insospettiti, hanno monitorato la zona e dopo aver accertato che vi risiedesse un pregiudicato agli arresti domiciliari, hanno deciso di effettuare un controllo proprio nella sua abitazione.
L’uomo si è subito mostrato piuttosto renitente e infastidito dalla presenza dei poliziotti, tanto da indurli ad effettuare un sopralluogo più accurato all’interno dell’appartamento, sottoponendolo a perquisizione.
Il controllo ha dato esito positivo: all’interno di un mobile del salone sono stati rinvenuti 5 involucri di colore bianco con all’interno 46 stecchette di hashish, per un peso di circa 10 gr, mentre in una teiera in ceramica è stata rinvenuta una busta trasparente con all’interno marijuana, alcune bustine in plastica trasparenti e un bilancino di precisione, il tutto utilizzato per il peso e confezionamento delle singole dosi di sostanza stupefacente.
Alle incalzanti domande dei poliziotti, l’uomo ormai scoperto ammetteva le sue responsabilità.
Alla luce dei fatti, l’uomo è stato condotto presso gli uffici della Questura e tratto in arresto mentre la droga e tutto l’occorrente per il suo confezionamento è stata posta sotto sequestro.
L’arresto è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria.

Aggiungiti alla nostra pagina mobmagazine e riceverai aggiornamenti in tempo reale. Per aggiungerti clicca su "Mi piace" qui sotto
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here