Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

Questa soffice focaccia è tipica della Puglia, anche se ogni città ha le sue varianti: alcune ricette prevedono il lievito madre al posto del lievito di birra ma la sua caratteristica è la presenza delle patate all’interno dell’impasto che le conferiscono una morbidezza straordinaria. Si può consumare anche il giorno dopo, è quindi adatta per un picnic in campagna oppure per uno spuntino al mare.

Ingredienti

250 gr farina 0
250 gr farina di semola rimacinata
150 gr di patate lessate e schiacciate
350 gr acqua
10 gr lievito di birra
10 gr sale
Un cucchiaino di miele
20 gr. Olio extravergine di oliva

Per il condimento: Olive baresane, un grappolo di pomodorini pachino, sale e origano, olio evo.

Procedimento

Per preparare la focaccia barese, iniziate lessando le patate in acqua bollente, quindi pelatele e schiacciatele con uno schiacciapatate. Versate le farine setacciate e le patate in una ciotola, aggiungete il lievito sciolto in una parte dell’acqua e il miele. Aggiungete poco alla volta l’acqua rimanente, il sale ed infine l’olio. Impastare in maniera da formare un impasto liscio. Dividete l’impasto in due teglie rotonde di circa 32 cm. e lasciate lievitare l’impasto coperto direttamente in teglia fino al raddoppio (potete usare carta forno oppure mettere l’impasto direttamente in teglia avendo cura di oliare la teglia).

Appena la focaccia sarà lievitata, stendete l’impasto con le mani, prendete i pomodorini e rompeteli con le mani sulla focaccia in modo che il succo si versi sulla superficie, aggiungete le olive e l’origano, il sale, infine un filo di olio. Cuocete a forno statico preriscaldato a 220-240 gradi per circa 30 minuti.
Nota
Per la lievitazione si può usare il lievito madre al posto del lievito di birra; inoltre in estate si consiglia di usare meno lievito, quindi può essere ridotto a 5 gr il lievito di birra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here