Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

E’ inconcepibile che un poliziotto, abituato ad affrontare quotidianamente i rischi correlati alla propria professione non possa considerarsi ‘al sicuro’ all’interno del proprio ufficio. Le ferite riportate dal collega del Commissariato “Libertà”, che si è visto crollare addosso un controsoffitto mentre era di turno, impongono una verifica straordinaria di tutti gli uffici di Polizia al fine di garantire l’incolumità dei poliziotti e dei cittadini che si rivolgono alle forze dell’ordine”.

A dichiararlo è Pasquale Guaglianone, Segretario di Palermo di Ugl-LeS Polizia in merito al crollo di un controsoffitto al Commissariato “Libertà” di Palermo che ha coinvolto l’agente di turno provocandogli una frattura.

“Giova ricordare che,  – conclude il sindacalista – per questi  immobili, il Ministero paga esosi canoni di affitto”.

Aggiungiti alla nostra pagina mobmagazine e riceverai aggiornmenti in tempo reale. Per aggiungerti  metti mi piace nella nostra pagina qui sotto
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here