Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Polizia di Stato ha sottoposto a sequestro preventivo, a carico di ignoti, una vasta area del Partinicese adibita a discarica.
Poliziotti appartenenti al Commissariato di P.S. ‘Partinico’, ieri, durante il regolare servizio di controllo del territorio, sono intervenuti lungo la S.P. 81 dove sono stati segnalati cumuli di rifiuti di ogni genere.
Sul posto, gli agenti hanno constatato la presenza di rifiuti, sia di tipo non pericoloso che pericoloso, ragion per cui, attesa l’urgenza si è provveduto a sottoporre a sequestro preventivo le zone interessate per un’area di circa 800 mq.
Tra i rifiuti pericolosi, oltre a numerose lastre di eternit, sono stati rinvenuti due bidoni del tipo di quelli ospedalieri recanti la dicitura “materie infettive”.
Nell’occorso,inoltre, è stata rilevata la presenza di rifiuti non pericolosi nelle acque del torrente ‘Jato’.
Sono in corso ulteriori accertamenti tesi a risalire ai proprietari del sito e a chi fossero riconducibili i rifiuti rinvenuti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here