Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

“Abbiamo ricevuto indicazioni confortanti dall’assessore Micciche’ in merito alla copertura finanziaria necessaria a garantire i pagamenti in favore dei Pip e degli Rmi per i prossimi anni”. E’ quanto afferma Giuseppe Messina, responsabile regionale Ugl Sicilia, che ha partecipato ad un incontro sui precari con l’assessore regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e del Lavoro, Gianluca Micciche’, presso l’assessorato a Palermo, alla presenza del dirigente generale del Dipartimento lavoro, Maria Antonietta Bullara. Presenti per l’Ugl Gaetano Cassibba, Marisa Guardione, Giuseppe Spicuzza e Crocetta Tona. Messina ha chiesto “l’istituzione di un tavolo permanente per avviare concretamente un nuovo percorso di riordino del bacino di precariato che riguarda lo status lavorativo di Pip ed Rmi”. Richiesta che e’ stata accolta dall’Assessore regionale, che ha convocato per lunedi’ un tavolo di trattativa per affrontare le problematiche dei lavoratori precari in Sicilia. “Siamo pronti a dare il nostro contributo – sottolinea il reggente dell’Ugl Sicilia – per una soluzione effettiva e concreta che restituisca dignita’ ai lavoratori per troppo tempo soggiogati da miseri interessi politico-elettorali che hanno calpestato, nel passato, gli essenziali diritti sanciti dalla Costituzione italiana in capo ai lavoratori “.

 

 


Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

LASCIA UN COMMENTO