Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
Solidarietà e ferma condanna dell’Ugl Ragusa, e di tutti i Segretari e Dirigenti provinciali, per il vile atto doloso di cui è stato vittima il Segretario provinciale di Igiene ambientale , Peppe Piazza , al quale è stata incendiata l’auto.
“Piazza sta seguendo una delicata questione sindacale a Vittoria che riguarda l’Igiene ambientale e si sta lottando strenuamente per evitare il paventato rischio di molti licenziamenti”.
A dichiararlo è Gianna Dimartino (nella foto), Reggente Ugl del capoluogo ibleo, che aggiunge ” a Peppe Piazza va tutta la nostra solidarietà ed il nostro sostegno, insieme a vertici dell’Ugl Sicilia.Ovviamente teniamo alta la guardia per questo gesto infame che ha colpito ingiustamente un nostro Segretario storico , che si è sempre battuto con coerenza ed onestà a tutela e difesa dei lavoratori e del diritto al lavoro. Fatti del genere non possono e non devono accadere , soprattutto per chi come noi dell’UGL portiamo avanti la nostra missione a difesa dei lavoratori in maniera assolutamente volontaria e motivata, sposandola come regola di vita e di rapporti umani e sociali”.
Solidarietà a quanto accaduto al sindacalista Ugl, è stata espressa anche dal primo cittadino di Vittoria, Giovanni Moscato.
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here