Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

La Polizia di Stato ha tratto in arresto Pedalino Angelo, 43enne palermitano, sul quale era pendente un Ordine di Esecuzione per la Carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ravenna in data 11/07/2016.
Agenti della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato di P.S. Libertà, la scorsa mattina, a seguito di una minuziosa attività info-investigativa e di appositi servizi di osservazione e pedinamento, anche con l’ausilio di strumentazioni tecniche, hanno rintracciato e arrestato Pedalino Angelo di 43 anni, il quale, ricercato per scontare una pena di 5 anni di reclusione a seguito di una condanna definitiva per rapina aggravata, si era reso irreperibile da diversi mesi.
L’uomo, che viaggiava a bordo di una Mercedes classe A, vistosi scoperto dai poliziotti si è dato alla fuga lungo i vicoli del “Borgo Vecchio”, dando vita ad un difficile inseguimento, terminato in via Pier delle Vigne.
Pedalino, dopo gli accertamenti di rito è stato condotto presso la locale Casa Circondariale “Pagliarelli”.
Lo stesso annovera precedenti per associazione a delinquere finalizzata alla commissione di rapine presso istituti di credito del nord Italia, per estorsione, furto, rissa, truffa, ricettazione, evasione ed altro.


Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

LASCIA UN COMMENTO