Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

La Polizia di Stato, ha tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, U.P. 25enne palermitano, residente a Isola delle Femmine.

Gli agenti del Commissariato P.S. “Mondello”, nell’ambito di mirati servizi di prevenzione disposti dal Questore, volti al contrasto dei reati predatori e del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato a Isola delle Femmine, in via Amerigo Vespucci, un folto numero di giovani radunati.

I poliziotti a quel punto hanno deciso di effettuare un controllo a campione,  avvicinando i ragazzi; uno di essi improvvisamente si staccava dal gruppo, allontanandosi frettolosamente.

Tale comportamento non è sfuggito agli agenti che lo hanno immediatamente raggiunto e identificato.

Durante l’accertamento il giovane ha mostrato segni di agitazione ed insofferenza alle domande dei poliziotti sulle ragioni del suo comportamento, contraddicendosi continuamente; gli agenti hanno deciso pertanto di approfondire i controlli, estendendoli anche al veicolo del ragazzo.

Tale verifica ha dato esiti positivi che hanno disvelato il perché di tanta agitazione; il giovane nascondeva hashish, marijuana e 20 involucri di MDMA (ecstasy).

Il ragazzo è stato pertranto tratto in arresto, condotto presso gli uffici del Commissariato P.S. “Mondello” per gli accertamenti di rito e successivamente posto ai domiciliari.

 


Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

LASCIA UN COMMENTO