Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
Il 17 ottobre a Trapani, una delegazione composta dal Portavoce per la Sicilia , Filippo Virzì, dal Responsabile Utl/Ugl Trapani, Franco Fasola e dal Segretario provinciale locale dell’Ugl Polizia Penitenziaria, Arcangelo Poma, ha incontrato il Direttore della Casa Circondariale di Trapani, Dott. Renato Persico.
“L’Ugl – si legge in una nota – è per il potenziamento delle risorse della Polizia Penitenziaria, necessario a causa dell’assenza di turn over, anche nel settore amministrativo, quindi ministeriale, per un miglior servizio ed un contestuale miglioramento delle condizioni di vita dei detenuti all’interno delle carceri stesse.
L’Ugl si auspica che l’amministrazione trapanese recepisca malgrado gli sforzi profusi dalla stessa, le istanze di potenziamento, dando comunque atto dell’impegno in campo, anche in vista dell’imminente apertura di una nuova sezione della Casa circondariale trapanese, con migliori servizi e l’assicurazione ricevuta riguardante il potenziamento dell’organico con l’assegnazione a Trapani di 35 unità circa”.
Aggiungiti alla nostra pagina mobmagazine e riceverai aggiornamenti in tempo reale. Per aggiungerti clicca su "Mi piace" qui sotto
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here