Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

Almaviva. Ugl, “irricevibili  le proposte dal mi.se. per i lavoratori di Palermo e Rende”

Si è tenuto a Roma il 18 ottobre, l’incontro al Mi.Se con le organizzazioni sindacali di categoria.

Al tavolo erano presenti il committente Enel e la società Exprivia,  la quale ha vinto il bando di gara Enel.

“Le proposte sono irricevibili” – dichiarano per l’Ugl Telecomunicazioni  Antonio Vitti della Segreteria Nazionale, e Riccardo Catalinotto, Coordinatore Almaviva.

“Per trovare una soluzione condivisa ci auspichiamo – concludono i sindacalisti –  che blocchi i trasferimenti dei 154 lavoratori da Palermo a Rende,  il tavolo al Mi.Se è stato aggiornato  al 20 ottobre”.

 


Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

LASCIA UN COMMENTO