Igor Gelarda, spuntano i divieti di sosta per le auto della Polizia del Commissariato Oreto

Manifestazione musicale a Palermo: spuntano i divieti di sosta per le auto della Polizia del Commissariato Oreto. Gelarda (Consap): situazione ridicola, qualcuno dica al Comune che in Via Roma c’è un Commissariato

In occasione di una manifestazione musicale da strada, organizzata dall’Associazione CaravanSerrai di Palermo, una ordinanza dell’Ufficio Mobilità Urbana del Comune (1353 del 09/11/2016) ha previsto il divieto di sosta dalle 14 alle 20 del 13 Novembre in Via Genova e in Via degli Schioppettieri . Nulla di strano. Se non fosse che la via Genova, in entrambi i lati, ospita i posti riservati alle auto di polizia del Commissariato Oreto- Stazione. Il divieto non premetterebbe ai poliziotti di parcheggiare le auto di sevizio nella zona, regolarmente indicata dalla cartellonistica stradale e sotto vigilanza di telecamere. Non darebbe la possibilità al commissariato, di svolgere regolarmente le sue attività la domenica pomeriggio!
Ovviamente- dice Igor Gelarda Segretario provinciale del Sindacato di Polizia Consap- questa cartellonistica è inapplicabile. Ma ha creato una situazione paradossale, quasi ridicola, notata anche da molti cittadini. Inoltre ci fa sorgere il dubbio che il Comune di Palermo non sappia che, all’angolo tra via Genova e Via Roma, si trovi un commissariato di Polizia. Infatti, Via Genova, che è una strada piccolissima, per l’80% è occupata da posti riservati alla Polizia. E riteniamo che chi ha fatto l’ordinanza non aveva bene a mente questo. Si tratta di una disattenzione che ci dispiace molto e ci preoccupa anche un po’: uno degli obiettivi del Comune deve essere quello di attuare una politica della sicurezza dei cittadino, in stretta sinergia con le forze dell’Ordine. Purtroppo, come è noto- continua Gelarda- il commissariato è stato recentemente declassato, e depotenziato di ben due funzionari di Polizia, pur occupandosi di una zona molto vasta e molto complessa (Capo, Ballarò, Vucciria, Falsomiele, Oreto, Via Roma e Via Lincoln) dove i reati sono in aumento e la paura della gente cresce.
Gli Uffici della Questura, allertati dalla Consap, hanno provveduto a comunicare questa anomalia al Comune.

Il Segretario provinciale della Consap
Igor Gelarda

LASCIA UN COMMENTO