Arrestato il ricercato palermitano autore di vari reati tra cui di atti sessuali con una minorenne

 

Agenti della Polizia di Stato, appartenenti alla sezione di P.G. della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Palermo, hanno eseguito un’ordine di carcerazione, nei confronti P. R., palermitano di anni 30, emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo, dovendo espiare una pena di anni 6 e mesi 7 di reclusione perché responsabile  dei reati  di atti sessuali con minorenne e ricettazione.

La cattura, dopo tre giorni di pedinamento dei familiari e di appostamento nei luoghi abitualmente frequentati dall’uomo, si è conclusa nel piazzale di arrivo e partenza degli autobus di linea, nei pressi della stazione ferroviaria di Palermo Centrale.

Il ricercato, vistosi circondato, non ha opposto resistenza ed è stato trovato in possesso di un biglietto valido per la stessa giornata, per raggiungere la città di Milano.

Il reato più grave tra quelli per cui è stato emesso l’ordine di carcerazione è quello di atti sessuali con una minore di anni 14, con la quale ha avuto anche una figlia, per il quale è stato condannato alla pena di anni 1 e mesi 8 di reclusione, nonchè una lunga serie di reati contro il patrimonio ed evasioni.

L’uomo è stato accompagnato presso la casa circondariale di “Pagliarelli.

 

LASCIA UN COMMENTO