Bagheria, arrestati due malviventi sorpresi ad armeggiare su un’auto in sosta

La Polizia di Stato, ha tratto in arresto per tentato furto aggravato in concorso i palermitani D.I. 27enne e A.D.P. 33enne, entrambi con precedenti di polizia.

Gli agenti del Commissariato P.S. “Bagheria”, nell’ambito dei rafforzati servizi di controllo del territorio,  soprattutto nelle ore notturne, predisposti per contrastare più efficacemente il compimento di reati predatori e di atti criminali in genere, transitando in via Vittorio Veneto, a Bagheria, hanno notato due uomini intenti ad armeggiare su di un’autovettura in sosta.

I poliziotti, insospettiti, hanno subito raggiunto i due che nel frattempo si erano spostati poco più avanti, proprio dopo aver notato l’equipaggio della Polizia di Stato.

Alle domande degli agenti, i due sono caduti spesso in contraddizione; dopo aver controllato il veicolo, i poliziotti hanno costatato che lo sportello sul quale i due armeggiavano, risultava forzato.

Gli agenti hanno esteso i controlli anche al veicolo in possesso dei due, parcheggiato poco più avanti, dove rinvenivano numerosi arnesi atti allo scasso, nonché una centralina.

Il tutto è stato posto sotto sequestro, mentre i due sono stati posti ai domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO