Le famiglie degli alcolisti incontrano il territorio. Un’occasione per saperne di più

“Perché continuo a frequentare” è il tema dell’incontro che l’associazione “Gruppi Familiari Al-Anon” apre alla città, rivolgendosi ai professionisti dell’informazione e a quanti sono interessati a entrare in contatto con questa realtà. Si svolgerà alle 21 di oggi, giovedì 1 dicembre, nel salone parrocchiale della Chiesa “Nostra Signora della Consolazione”, in via Juvara 1 (angolo via dei Cantieri).
Un momento di confronto aperto al territorio per fare conoscere l’associazione, da anni presente nel territorio al fianco di chi vive la malattia dell’alcolismo.

LASCIA UN COMMENTO