Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nella giornata di ieri, nel quartiere di S.Lorenzo, si è svolto un servizio integrato del territorio che ha coinvolto personale della Polizia di Stato, della Capitaneria di Porto e della Polizia Municipale.

Sotto la lente d’ingrandimento del personale intervenuto, i “titolari” di  numerose bancarelle di pesce ed ortofrutta che campeggiano lungo i viali del quartiere, dando corpo a fenomeni di abusivismo commerciale sempre più incalzante.

Nelle vie Filippo Di Giovanni, Lo Bianco, Briuccia, Praga ed Ausonia e nelle piazze Europa e S.Lorenzo si è, pertanto, proceduto al controllo di sei postazioni ambulanti adibite alla vendita di prodotti ittici ed ortofrutticoli, quattro nel primo caso, due nel secondo.

Nel caso degli ambulanti di prodotti ittici, è stata elevata una sanzione di 1500,00 euro, cadauno, per assenza di licenza e si è proceduto al sequestro di 62 kg., complessivi, di pescato che è stato devoluto in beneficenza ad enti caritatevoli.

Lungo l’intero perimetro della zona all’interno della quale ricadevano gli esercizi controllati è stata disposta una “cornice di sicurezza” con posti di controllo e pattugliamento nelle zone a maggiore densità criminale e più esposte alla commissione di reati predatori, che ha portato al controllo di 44 persone e 20 veicoli.

I controlli proseguiranno nelle prossime settimane.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here