Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

La Polizia di Stato ha individuato e tratto in arresto uno dei due autori di una rapina ad un punto vendita della catena “Fortè”, quello di via Ida Castellucci.
Il fermato è Miceli Domenico, 26enne palermitano della Zisa, ritenuto responsabile del reato di rapina aggravata, in concorso con persona rimasta ignota.
I fatti risalgono allo scorso 3 dicembre quando due rapinatori, uno dei quali a viso scoperto ed armato di coltello, hanno fatto ingresso nei locali del market e, dopo averlo rapinato, sono fuggiti a bordo di uno scooter “Honda SH” di colore rosso.
I poliziotti del Commissariato di P.S. “Zisa Borgo Nuovo”, dopo avere visionato le immagini fornite dal sistema di video sorveglianza del supermercato, hanno riconosciuto il rapinatore a volto scoperto che, seppur incensurato, era stato notato in diverse occasioni accompagnarsi a noti pregiudicati del quartiere ‘Zisa’.
Eseguiti gli accertamenti di natura anagrafica, gli agenti sono riusciti ad identificare il giovane per Miceli Domenico ed al fine di rintracciarlo hanno predisposto dei servizi di appostamento ed osservazione nei pressi della sua residenza.
In occasione delle festività natalizie, il Questore Guido Nicolò Longo ha ritenuto di intensificare la rete dei controlli agli esercizi commerciali comprensibilmente visitati dai cittadini.
Sono le fasi di chiusura serale degli esercizi quelle ritenute più a rischio, quelle in cui i rapinatori preferiscono entrare in azione perché ritengono di trovare il maggior contante possibile in cassa.
Le pattuglie della Polizia di Stato effettuano, così, dei passaggi frequenti e radenti le aree commerciali cittadine, tenendo bene a mente anche quegli esercizi che risultano essere stati presi di mira da malviventi, nel recente passato.
E’ il caso del “Fortè” di via Castellucci, preso d’assalto lo scorso 3 dicembre da due malviventi uno dei quali è stato identificato dai poliziotti.


Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here