Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

Secondo noi gli andrebbe data la cittadinanza italiana. A Palermo un signore Ghanese di cinquant’anni, con il suo bel permesso di soggiorno in regola, ha seguito fin dentro il Fortè di Altarello, uno dei più rapinati a Palermo, un uomo che prima di entrare nel negozio aveva indossato un passamontagna. Una volta dentro l’uomo ha affrontato a mani nude il rapinatore armato di coltello, riuscendo a metterlo in fuga, dopo una colluttazione ed essere stato leggermente ferito. Quest’uomo ci sembra essere un esempio ottimo di senso civico e di integrazione, e quindi come sindacato di Polizia Consap invieremo una lettera al Prefetto di Palermo, affinché si valuti se si possono attuare delle procedure più snelle per concedergli la cittadinanza italiana. Se la è meritata!


Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
Articolo precedenteNella notte la polizia arresta tre uomini in circostanze diverse
Articolo successivoEpifania da ricordare per i bimbi del Capo. Seicento le calze distribuite loro da Befane dal cuore grande
Igor Gelarda
Igor Gelarda è nato a Palermo nel 1974. Laureato in Lettere Moderne, ha svolto un dottorato di ricerca in Storia del Mediterraneo antico presso l’Università di Palermo. Sposato, fa il poliziotto, ed è dirigente nazionale del sindacato di Polizia Consap per il quale svolge corsi di aggiornamento e formazione per i quadri sindacali. Ha svolto numerose collaborazioni con università italiane e straniere per quella che è la passione della sua vita, la storia! Autore di saggi e articoli che hanno come oggetto il tardoantico, ossia il periodo storico che va dalla caduta dell’Impero Romano all’incoronazione di Carlo Magno, si è occupato anche delle prime comunità cristiane e dei Vandali ( quelli veri e non degli stupidi moderni autori di distruzioni senza senso) di Genserico, la popolazione barbarica che tenne in scacco l’Impero Roma per quasi un secolo! Impegnato ad organizzare nella sua città attività ludico-storiche per bambini con disagi di vario tipo, è autore di guide turistiche e altri scritti su Palermo e la Sicilia occidentale. Una di queste guide è stata interamente pensata per le persone diversamente abili, ed ha quindi come argomento il turismo accessibile. Parte della sue pubblicazioni sono reperibili qui: http://unipa.academia.edu/IgorGelarda. Per contattarlo consapsicilia@gmail.com

LASCIA UN COMMENTO