Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nella scorsa nottata, i militari della Stazione Carabinieri di Ficarazzi, insieme agli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. “Bagheria”, hanno dato esecuzione ad un provvedimento di custodia cautelare in carcere nei confronti di Milazzo Pietro, cl.85 e di Di Paola Domenico, cl.81., entrambi palermitani e volti noti alle Forze dell’Ordine.

Le indagini erano scattate lo scorso aprile quando a Ficarazzi, proprio nei giorni di distribuzione delle pensioni, era stato aggredito un 60enne del luogo, al quale erano stati asportati circa duemila euro e, nel corso della colluttazione, gli erano state cagionate delle lesioni alla testa.

Stessa sorte toccata ad un 90enne bagherese che, nel mese di settembre scorso, aveva subito una rapina nei pressi dell’ufficio postale del posto ed a seguito della quale veniva derubato anch’egli della pensione, circa mille euro.

In quell’occasione i malviventi lo avevano, addirittura, aggredito alle spalle, trattenendolo per il collo e, minacciandolo, gli avevano asportato il denaro.

Infine, nel mese di ottobre scorso, viene addebitato ai due malviventi un furto con strappo nei confronti di un pensionato di Ficarazzi al quale erano stati asportati poco più di mille euro in contanti.

Il Tribunale di Termini Imerese, nel provvedimento emesso, contesta tali episodi al Milazzo ed al Di Paola, che, innanzi al Giudice, dovranno rispondere dei reati di rapina aggravata e furto con strappo.

Le attività d’indagine, svolte in perfetta sinergia tra le due Forze di Polizia e coordinate dalla Procura della Repubblica di Termini Imerese, sono state condotte tramite l’attenta analisi dei filmati di videosorveglianza, nonché grazie all’attività tecnica svolta nei confronti degli indagati.

Entrambi i malviventi, al termine delle formalità di rito, sono stati trasferiti presso la casa circondariale “Cavallacci” di Termini Imerese, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

da sinistra: Domenico Di Paola e Milazzo Pietro