Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 

La Polizia di Stato, segnatamente personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, ha tratto in arresto il 26enne guineano KENNEH Sekou, responsabile del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arresto è frutto del costante presidio del territorio operato dalle pattuglie della Polizia di Stato che rivolgono un occhio di particolare riguardo alle zone interessate dal transito di numerosi turisti e cittadini e, tra queste, le aree limitrofe alla stazione centrale.

In via Balsamo, ieri pomeriggio, un giovane straniero appiedato ha cambiato direzione alla vista di una pattuglia della Polizia di Stato; il repentino cambiamento di programmi dello straniero ha consigliato ai poliziotti di raggiungere il giovane ed effettuare un controllo.

Kenneh, per altro risultato soggiornare regolarmente sul territorio nazionale, trasportava nella tasca, ben 2 panetti e 24 dosi di hashish, per un peso complessivo di 290 grammi.

Lo straniero è stato condotto presso gli uffici della Questura dove sono già state avviate indagini per scoprire se l’uomo fosse anello di una più complessa filiera dello spaccio.

E’ questa, al momento, l’ipotesi più accreditata, anche alla luce della circostanza che è risultato come passaggi e presenze dello straniero fossero stati registrati in distinte zone della Sicilia, accreditandone il ruolo di “vettore” di stupefacente.

L’uomo è stato tratto in arresto e lo stupefacente sequestrato.

 

Aggiungiti alla nostra pagina mobmagazine e riceverai aggiornmenti in tempo reale. Per aggiungerti  metti mi piace nella nostra pagina qui sotto
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here