Arrestato corriere della droga, intercettato a Buonfornello mentre trasportava oltre 2 kg di cocaina occultata all’interno dell’auto

0
449
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
Guarino Antonino

Ieri sera, la Polizia di Stato ha tratto in arresto GUARINO Antonino 53enne palermitano, responsabile del reato di trasporto di sostanze stupefacenti, poichè colto in possesso di 2 kg di cocaina, occultati dentro l’auto su cui viaggiava.
I poliziotti della Squadra Mobile, nell’ambito di mirate attività investigative volte al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, con l’ausilio dei colleghi della Sottosezione Polizia Stradale di Cefalù, nella serata di ieri, hanno predisposto specifici servizi di osservazione nei pressi dello svincolo autostradale di Buonfornello. In tale contesto hanno fermato e sottoposto a controllo un una Fiat Panda che transitava in direzione Palermo a velocità particolarmente sostenuta. Durante l’accertamento, il conducente dell’autovettura ha, da subito, manifestato un certo stato di ansia ed insofferenza al controllo, tanto da insospettire gli agenti ed indurli ad approfondire l’ispezione.  VIDEO

 

Pertanto l’uomo è stato condotto presso gli Uffici della Squadra Mobile, dove, a seguito di una meticolosa perquisizione al mezzo su cui viaggiava, effettuata anche con l’ausilio di unità cinofile della Polizia, gli investigatori hanno rinvenuto, opportunamente occultati in un vano nascosto, ricavato nello sportello posteriore, n.2 involucri del peso complessivo di oltre 2 kg, contenenti cocaina. La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro ed il “corriere” tratto in arresto e condotto presso la Casa Circondariale “Pagliarelli”.
Indagini sono in corso da parte degli investigatori della sezione specializzata della Squadra Mobile al fine di risalire alla provenienza della sostanza stupefacente ed alle piazze cui era destinata.