Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Polizia di Stato ha tratto in arresto Caracausi Cristian 21enne palermitano responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arresto è maturato nell’ambito di servizi, appositamente predisposti dalla Questura, finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio di droga.

Nella circostanza, poliziotti appartenenti alla Squadra Investigativa del Commissariato di P.S. “Zisa – Borgo Nuovo”, dopo avere  notato movimenti sospetti e continui contatti  anomali tra gruppi di giovani nei pressi dell’abitazione di Caracausi, a due passi da via Dante, hanno predisposto mirati servizi di osservazione e pedinamento.

Gli agenti, ben conoscendo i trascorsi criminali relativi agli stupefacenti del 21enne palermitano, dopo aver verificato e consolidato le ipotesi investigative a suo carico, hanno deciso di procedere ad un controllo dell’abitazione dove vive.

All’interno dell’appartamento del Caracausi sono stati rinvenuti e contestualmente sequestrati:

  • N. 52 sacchetti in cellophane trasparente vuoti;
  • N. 87 involucri in cellophane, contenenti sostanza stupefacente del tipo marijuana;
  • 240 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, contenuta all’interno di una scatola di scarpe;
  • N.1 involucro di cellophane trasparente contenente n. 8 pezzi di sostanza stupefacente del tipo hashish;
  • N.1 bilancino di precisione elettronico;
  • 1440,00 euro in banconote di vario taglio.

Caracausi Cristian, è stato pertanto tratto in arresto e condotto presso la Casa Circondariale ‘Pagliarelli’.