Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sarà presentato alle 11 di sabato 8 aprile, nella sala affrescata del Caffè del Teatro Massimo,Il Caffè di Palermo”, percorso artistico e culturale che favorisce l’incontro fra due realtà significative del nostro territorio, Caffè del Teatro Massimo e Caffè Morettino, insieme in una partership che coinvolgerà esponenti delle diverse arti legate alla cultura e al caffè – la letteratura di Giuseppina Torregrossa, la musica di Giuseppe Milici, l’arte di Alessandro Bazan, la fotografia creativa di Pucci Scafidi, la tradizione della gelateria di Antonio Cappadonia – con i percorsi gastronomici dello Chef Ferdinando Napoli, pensati “ad arte” per ogni singolo evento.

Un’avventura speciale, quella in programma con compagni di viaggio di eccezione come la Fondazione Teatro Massimo e Tasca d’Almerita, che prenderà il via proprio sabato prossimo con Gaetano Basile, pronto a raccontare un progetto che parla di Palermo e del rito del caffè, così come descritto nel video-documentario “Il Caffè della Sicilia”, girato proprio al Teatro Massimo, che verrà proiettato nella sala affrescata. Con lui, ideale compagno di un viaggio fatto di storia, cultura e tradizioni, Arturo Morettino. Entrambi si cimenteranno in una conversazione gioiosa sulle origini del caffè legate alla cultura araba che fa parte del Dna della nostra città.

Alla conferenza stampa saranno presenti: Il Sovrintendente del Teatro Massimo, Francesco Giambrone; l’assessore alle Attività Ptoduttive del Comune, Giovanna MaranoArturo Morettino; lo storico Gaetano Basile; alcuni protagonisti di questo viaggio che ha in  serbo numerosi eventi per tutta l’estate.