Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

S’intitola “Bere e Salute” e fa parte del “Progetto legalità e territorio” portato avanti dalle associazioni “Football Club Antimafia” e “Siciliae Mundi”,  rappresentate rispettivamente da Isidoro Farina e Loredana Novelli, il  momento di incontro tra giovani e adulti in programma martedì 9 maggio nella Sala delle Carrozze di Villa Niscemi. Un  evento che nasce da un percorso intrapreso dall’A.B.I. (Associazione Barman Italiani) Sicilia tra i banchi delle scuole medie, che Francesca Bacile e Nino Li Causi hanno voluto condividere con le associazioni in questione, dando vita a un momento di integrazione e informazione tra il territorio e i giovani.

«Quello che vogliamo è dare un segnale forte alla città – affermano Loredana Novelli e Isidoro Farina  – ma  principalmente ai giovani. Significative saranno, infatti, le presenze di universitari come Valentina Muratore, presidente di “ContrariaMente RUM”, e di Salvatore Rifici, coordinatore responsabile della facoltà di Giurisprudenza UNIPA, Ingegneria e Agraria».

“Bere e salute” si aprirà alle 16.30 con una tavola rotonda, alla quale prenderanno parte: il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando; l’on. Giuseppe Lupo, vicepresidente dell’Ars; Fabio Giambrone, presidente della Gesap; Francesca Bacile e Nino Li Causi; Isidoro Farina e Loredana Novelli; Valentina Muratore e alcuni medici specialisti e professionisti che entreranno nel merito del tema della giornata.

Saranno presenti per l’A.B.I. anche il coordinatore regionale e il consigliere nazionale, Toni Pergola e Domenico Randazzo, insieme ai barman Gaspare Giuliano, Giampaolo Petrolito, Antonio Barbala, Francesco Giannettino e Rosario Margareci. Sarà presente pure la dott.ssa Valeria Sorrentino, presidente dell’ASPIC Palermo, come anche Rosalba D’Amico e Angela Riina,  Rosy Di Paola e Rossella Amoroso, staff operativo di “Siciliae Mundi”.

Alle 18.30 il via alla parte di intrattenimento con un’esibizione di danza dell’Ottocento, coordinata da Giacinta Patorno, presidente dell’associazione “Ateneo danze dell’800” (i cui corsi si tengono nella sede della scuola di danza di Angela Abbigliati) e un monologo sul bere consapevole a cura degli attori Emanuela Mulè e Giuseppe Moschella. Spazio, poi, alla musica con i Fala Brasil di Gianni La Rosa, Vincenzo Palermo e Fausto Riccobono, che renderanno ancora più frizzante l’atmosfera. E, dopo avere parlato e raccontato con l’arte un mondo che ha tante sfaccettature e angoli spesso molto bui, i barman dell’A.B.I. Sicilia offriranno una degustazione

«Sarà un  pomeriggio e una serata piena di ritmo – aggiunge in conclusione Loredana Novelli -. Abbiamo voluto queste presenze perché pensiamo siano parte integrante e fondamentale  di un progetto più strutturato in questo momento di particolare confusione a Palermo, punti di unione e ricrescita che ci possono aiutare a chiarirci le idee e seguire la giusta direzione».  Ingresso libero.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here