Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Gli agenti, hanno tratto in arresto i palermitani: MIGLIACCIO Carmelo 28enne e SCALAVINO Stefano 24enne, entrambi pluripregiudicati, responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

In particolare, intorno alle ore 02:30, i “Falchi” appartenenti alla Sezione “Contrasto al Crimine Diffuso”della Squadra Mobile, durante appositi servizi di controllo finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, insospettiti da un soggetto che con fare guardingo e circospetto si era introdotto all’interno di un’abitazione al piano terra di via Cascino, hanno deciso di avvicinarsi per effettuare un controllo.

Dalla persiana di pertinenza dell’abitazione sono riusciti a scorgere una luce accesa e due uomini intenti ad armeggiare attorno a un tavolo. Approfittando del fatto che la persiana si presentava socchiusa, gli agenti sono entrati nell’abitazione sorprendendo alle spalle i due uomini, proprio mentre erano intenti a confezionare singole dosi marijuana.

La successiva perquisizione domiciliare effettuata, ha consentito di rinvenire e sequestrare 700 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, materiale per il confezionamento e circa 2000,00 euro in banconote di piccolo taglio, certo provento dell’attività di spaccio.

Alla luce di quanto emerso il MIGLIACCIO e lo SCALAVINO sono stati tratti in arresto e condotti presso gli uffici della Squadra Mobile per le incombenze di rito, per poi essere tradotti presso la Casa Circondariale “Pagliarelli”.