Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

PROGETTO  DI VILLA SOFIA-CERVELLO PER IL NUOVO CENTRO TERRITORIALE POLIFUNZIONALE INAUGURATO OGGI

 

L’Azienda Ospedali riuniti Villa Sofia-Cervello avvia un progetto di promozione della salute nel nuovo Centro Territoriale Polifunzionale dell’Istituto comprensivo “Cruillas” di Palermo, inaugurato oggi. Il dr. Salvatore Siciliano, responsabile dell’Ufficio Educazione alla salute, ha illustrato l’iniziativa nel corso dell’apertura del nuovo spazio, finalizzato ad attività di ricerca, studio, promozione culturale e sociale e appunto educazione alla salute.

Il progetto dell’Azienda, attraverso il coinvolgimento di medici specialisti, prevede corsi e lezioni su corretti stili di vita nell’alimentazione, orientata verso i canoni della dieta mediterranea, sui disturbi del comportamento alimentare, sugli sprechi alimentari, su sostenibilità ambientale e alimentazione, su disfunzioni e insorgenza di patologie cronico-degenerative, sul rispetto di se stessi. Il progetto avrà la durata di due anni. L’Istituto comprensivo Cruillas ospita circa 1000 studenti dalla scuola dell’infanzia, della primaria e della secondaria. Il nuovo Centro Territoriale Polifunzionale nasce dalla riqualificazione di tre spazi scolastici finora non utilizzati o sottoutilizzati, con l’obiettivo di attivare percorsi multidisciplinari, meeting, conferenze, convegni ed altre iniziative di interesse sociale e culturale. All’inaugurazione di oggi, insieme alla Dirigente scolastica Aurora Fumo, hanno partecipato il dr. Salvatore Siciliano, il vice sindaco di Palermo Emilio Arcuri, l’assessore comunale all’area della scuola Barbara Evola, il Dirigente dell’Ufficio scolastico territoriale di Palermo, Marco Anello.