Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 Prossimi al lancio della Campagna Mare previsto dal WWF Italia per il giorno 11 giugno.

http://www.wwf.it/mediterraneonew.cfm

L’elemento centrale della campagna nel 2017 sarà la tutela del “Capitale Blu” attraverso l’attivazione di una comunità allargata, ovvero la #GenerAzioneMare, a cui partecipano il mondo scientifico, i pescatori, i giovani, i volontari e quanti svolgono le attività concrete di conservazione attualmente in corso.

La #GenerAzioneMare si attiverà sulla base di un Piano di azione per il Capitale Blu che ha tre ambiti di approfondimento:

Le minacce al Capitale Blu: gli scenari di minaccia individuati dal dossier del WWF “Medtrends”, il “bycatch” (costituito dal fenomeno per il quale molti organismi vengono catturati involontariamente assieme alla specie ricercata – specie target – durante l’attività di pesca sia professionale che sportiva), l’inquinamento a causa delle microplastiche, ecc.

  • Il Valore del Capitale Blu: Specie carismatiche, aree ad alto valore di biodiversità, pesca e consumo sostenibile del pesce, ecc.
  • Le soluzioni: attivazione della generazione mare, network tartarughe marine, azioni di volontariato, Oasi , azioni di policy di salvaguardia, progetti di conservazione, coinvolgimento delle aziende.

In questo quadro di riferimento saremo presenti per la giornata di mobilitazione su questi temi domenica 11 giugno a Mondello presso il lido “Ombelico del mondo”.

Staremo l’intero giorno a presidiare la spiaggia con un banchetto informativo per sensibilizzare la gente a tenere il mare e le coste pulite, si condurranno giochi per i bambini e sarà attivo e gratuito un laboratorio di riuso (sempre per i bambini). Si effettuerà anche la pulizia di un tratto di spiaggia con il coinvolgimento del pubblico presente e saranno esposti pannelli informativi aventi come tema il mare, la spiaggia, la posidonia ecc…

Saranno esposti 5 pannelli (*) che realizzati per l’occasione che qui vi presentiamo in anteprima