Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

PALERMO: POLIZIA DI STATO E CARABINIERI ARRESTANO UN GIOVANE CHE NON SI FERMA ALL’ALT POLIZIA ED INVESTE UN POLIZIOTTO. DENUNCIATO ANCHE UN MINORE

pubblicità

Ieri sera agenti della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato di P.S. Brancaccio e militari dell’aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Misilmeri hanno tratto in arresto per resistenza a P.U. BRUNO William, palermitano di anni 29 e denunciato in stato di libertà L.G., di anni 16.
Intorno a mezzanotte, una Volante della Polizia in servizio di prevenzione e controllo del territorio, in piazza Figurella, a Villabate, si accostava ad una pattuglia dell’Arma Carabinieri che stava effettuando un posto di controllo.
In quel frangente, i Militari intimavano “l’Alt “ ad un ciclomotore con a bordo due persone, ma il conducente, dopo una brusca frenata, effettuava una repentina e pericolosa inversione ad “U” tentando di eludere il controllo e scappando per piazza Figurella, in controsenso.
Nell’effettuare tale manovra il ciclomotore rovinava per terra; i due giovani venivano raggiunti da un Agente e da un Militare, ma riuscivano a rialzare il ciclomotore ed a riprendere la marcia. Durante questo ennesimo tentativo di fuga il Bruno William, alla guida del ciclomotore, investiva il Poliziotto che si era posto davanti al mezzo per impedirne la fuga, ma perdeva il controllo del ciclomotore e veniva definitivamente bloccato, insieme al suo complice

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.