Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

             

Bagheria, 26 giugno 2017- La Giunta comunale ha approvato le linee guida sull’applicazione dell’istituto del silenzio-assenso sulle domande di concessione in sanatoria.

La delibera di giunta è la n. 164 del 19 giugno 2017 pubblicata all’albo pretorio on line del sito istituzionale.

L’intenzione dell’amministrazione è di incentivare la cittadinanza interessata alla definizione delle pratiche di sanatoria, economizzando al massimo, sia in termini economici che temporali” dice l’Assessore all’urbanistica Gaetano Baiamonte.

In sostanza per le richieste di concessione in sanatoria relative alla legge 724/94, se entro 12 mesi il comune non si esprime con un parere negativo, il silenzio equivale a titolo abilitativo edilizio in sanatoria.

Per le richieste di concessione in sanatoria ai sensi della legge 47/85, se entro 24 mesi il comune non si esprime con un parere negativo, il silenzio equivale a titolo abilitativo edilizio in sanatoria.

Il meccanismo del silenzio-assenso può ritenersi attuabile solo in presenza di una domanda di condono presentata entro i termini di legge, completa e corredata dalla documentazione richiesta per legge.

Per le opere realizzate in zone vincolate, il rilascio della concessione o autorizzazione in sanatoria è subordinato al parere dell’amministrazione preposta alla tutela del vincolo e il termine per il silenzio-assenso decorre dalla data di emissione del parere.

dice il sindaco Patrizio Cinque: Abbiamo deciso di rendere efficace e operativo un istituto normativo che ci consente di snellire la burocrazia, venendo incontro al cittadino che, molte volte, pur essendo in regola, attende per anni per una concessione. In questo modo si consegue un doppio interesse. Per il cittadino che ha la possibilità di avvalersi della legge per definire l’istanza senza aggravi e costi ulteriori, e per la P.A. per lo snellimento delle pratiche e di conseguenza della attività degli uffici”  .

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here