Sindaco di Bagheria Patrizio Cinque
Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Bagheria, giovedì 29 giugno 2017 – Al via la nuova assistenza domiciliare per 160 anziani dei comuni del distretto D39

Bagheria, giovedì 29 giugno 2017 – Saranno 160 gli anziani ultra 65enni che verranno serviti dalla nuova assistenza domiciliare. A darne notizia il sindaco di Bagheria, e Presidente del Comitato dei Sindaci del Distretto, Patrizio Cinque.

Ancora una buona notizia dunque arriva per il Distretto : è partito infatti il 2° Riparto PAC Piano di Azione e Coesione, per l’erogazione del servizio di assistenza domiciliare socio-assistenziale integrate all’assistenza socio-sanitaria agli anziani, programmato nel Distretto e che è stato ammesso a finanziamento dal Ministero per un importo di 686.974,00 euro.

Il  progetto prevede il servizio di  assistenza domiciliare socio-assistenziale per anziani non autosufficienti in ADI( assistenza domiciliare integrata) appartenenti a tutto il distretto Socio-Sanitario D 39 e il SAD (servizi a domicilio dell’anziano).

Il servizi erogato punta alla cura ed igiene della persona, alla sistemazione dell’alloggio e al disbrigo di pratiche attraverso l’erogazione di voucher da spendere presso le ditte accreditate ed iscritte nel registro distrettuale.

I comuni del distretto 39 interessati sono Santa Flavia, Ficarazzi, Casteldaccia, Altavilla Milicia e Bagheria che è il comune capofila.

“Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti, avere avuto i finanziamenti per la seconda volta ci consente di continuare ad  assistere i nostri anziani e ci gratifica perché vuol dire che abbiamo fatto bene finora” – dice l’assessore alle Politiche Sociali,  Maria Puleo.

 “Voglio ringraziare personalmente il responsabile unico del procedimento, Rosa di Salvo e lo staff delle Direzione XII coordinato dalla responsabile apicale Francesca Lo Bue che con instancabile dedizione quotidianamente si spendono oltre il consueto lavoro per la comunità bagherese” sottolinea il sindaco Patrizio Cinque che aggiunge i ringraziamenti anche  agli uffici  delle politiche sociali dei comuni del del distretto: “stiamo lavorando con grande sinergia, e quando si lavora insieme si vedono i risultati, per le Politiche sociali e l’assistenza ai cittadini non può non essere così”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here