Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’amministrazione comunale ha siglato, sabato 1 luglio 2017, presso il museo Guttuso,  un protocollo d’intesa con la lega navale italiana per promuovere la cultura del mare.

Scopo dell’amministrazione è valorizzare siti archeologici marini e sviluppare una politica ambientale, coinvolgendo i giovani e i disabili, organizzare attività, eventi e manifestazioni, riducendo al massimo le limitazioni dettate da una condizione fisica di disabilità e favorendo quindi l’integrazione.

Ad Aspra, infatti, la sezione della Lega Navale svolge attività sportive a carattere agonistico e non, in collaborazione con federazioni del CONI.

L’accordo siglato rappresenta uno step importante nell’ambito della pianificazione, già in fase avanzata incentrata sulla valorizzazione delle zone marinare del territorio, come ad esempio il P.U.D.M. ( Piano di utilizzo del demanio marittimo), che definisce i servizi, l’utilizzo del territorio ed in particolare della fascia costiera Aspra- Mongerbino” sottolinea l’assessore alla programmazione Alessandro Tomasello.

 Ci preme ribadire che l’intento principale dell’amministrazione è stimolare la vita sociale, con iniziative culturali, tecniche, sportive e promuovere la partecipazione sociale all’elaborazione e soluzione dei problemi marinari locali, grazie al supporto e alle competenze tecniche della Lega Navale” aggiunge il sindaco Patrizio Cinque.

lega navaleAlla firma del protocollo erano presenti il primo cittadino, l’assessore Tomasello ed il responsabile cittadino della Lega Navale Giacomo Francesco Sciortino.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *