Bagheria, arrestati due pregiudicati sorpresi a depredare una clinica in stato di abbandono

0
312
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 28
  •  
  •  
  •  
    28
    Shares

 

 

La Polizia di Stato, segnatamente personale del Commissariato P.S. “Bagheria”, ha tratto in arresto Sciortino Salvatore, 30enne e Napoli Davide, 33enne, entrambi pregiudicati, responsabili del reato di tentato furto.

I due complici sono stati sorpresi nell’atto di depredare la clinica Villa Maria Cristina, sottraendone materiale ed infissi, così da ricavarne ferro, rame ed alluminio.

La struttura era già stata presa di mira più volte dai ladri e, recentemente, anche dai due odierni arrestati che, in quel caso, furono sorpresi dalle Forze dell’Ordine all’interno della struttura.

Per quel tentativo di furto a Sciortino e Napoli era stato notificato un obbligo di presentazione alla P.G., misura cautelare che, evidentemente, non è servita a contenere la vivacità criminale dei due malviventi.